MarcoCavanna.Com | About Me
What's inside of my mind?
marcocavanna, marco, cavanna, about, info, render, c4d, vray4c4d, photoshop, interior, exterior, contact, mail, gallery, portfolio, image, 3dartisti, 3d, generalist, artist, 3dgeneralist,
1635
page-template-default,page,page-id-1635,ajax_fade,page_not_loaded,

About Me

Marco Cavanna

Marco Cavanna

 

Oggi è diventato più che mai necessario provare a spingersi oltre a tutto ciò che fino a poco tempo fa sembrava fin troppo per la rappresentazione delle proprie idee.

La Computer Grafica offre opportunità pressochè infinite, permettendo ormai di ricreare una realtà che non sempre deve sottostare forzatamente alle regole ferree che ci impone. Per questo quando mi chiedono chi sono e cosa faccio mi viene spontaneo rispondere che “Marco Cavanna ama definirsi un fotografo di un mondo che non esiste”.

Perchè un render è fondamentalmente questo: una fotografia di una casa non ancora in cantiere, di un appartamento non ancora vissuto o di un mobile non ancora montato e riempito.

Ho mosso i primi passi nella Computer Grafica durante il mio periodo di studi all’Università di Architettura di Torino qualche anno fa, ma è stato solo negli ultimi mesi che ho capito quanto questo mondo che così tanto mi appassiona può darmi. L’esperienza che definisco come cardine del mio percorso formativo è la frequentazione del Master ArchViz svoltosi nella città di Roma della durata di tre mesi, in cui ho appreso e compreso molti dei concetti che stanno alla base della creazione e della presentazione delle mie fotografie virtuali.

Nei momenti in cui non sono impegnato davanti allo schermo del mio computer mi ritrovo spesso a stretto contatto con l’attività manifatturiera del legno collaborando con una falegnameria ebanisteria torinese che spesso trasforma in realtà quello che io ho solo potuto immaginare.

Il mio metodo di lavoro si basa oggi sullo studio del progetto da realizzare e dei suoi tratti principali che lo compongono e che meritano di essere evidenziati e comunicati. Solo dopo questa prima ed importante fase si passa al vero lavoro di modellazione e virtualizzazione della realtà, alla cura dei materiali e alla ricerca degli scatti finali. Tutta la parte tecnica del lavoro viene eseguita tramite l’utilizzo di software altamente professionali: Cinema4D, VRay e Photoshop.

Competenze Tecniche

Capacità di gestione di tutte

le fasi progettuali e di modellazione.

Cinema4D

70%

Conoscenza tecnica e pratica

del motore di Rendering.

VRay

90%

Utilizzo del Software per la Post Produzione

e piccole correzioni sull’immagine finale.

Photoshop

75%

È stato all’età di sedici anni che ho iniziato a muovere i primi passi nel mondo della Computer Grafica 3D.

Per la prima volta in vita mia leggevo sul web le parole 3D, Modeling, Nurbs, Texture e soprattutto Rendering. Mentre leggevo e scoprivo il significato di ognuna di queste parole fantasticavo con la mente su cosa avrei potuto fare in questo mondo virtuale a cui potevo accedere tramite il mio computer.

Non ricordo quale caso fortuito mi abbia fatto incontrare con Cinema4D, programma di modellazione e renderizzazione prodotto dalla MAXON, ma quello che ricordo bene è che fu amore a prima vista: grazie a questa finestra aperta sul mio monitor potevo, una volta imparato ad usarlo, avrei potuto creare un mio mondo.

VRayForC4D, sviluppato e distribuito dalla LaubLAB, stava nascendo proprio in quel periodo, e offriva delle potenzialità maggiori in termini di qualità e resa delle immagini finali; la mia formazione nel campo del 3D era appena all’inizio, la strada era ancora molto lunga.

Purtroppo come succede a molti sognatori, non avevo tenuto conto delle reali difficoltà che avrei incontrato. I risultati che raggiungevo con tanta fatica, non si avvicinavano miniante alle immagini che vedevo passare sui principali Forum della Computer Grafica. Mi chiedevo continuamente come avrei potuto aumentare ancora le mie capacità, ma non riuscivo a trovare una risposta che mi soddisfacesse.

Così dopo aver provato tutte le vie che ritenevo possibili abbandonai la via della Computer Grafica.

Qualche anno dopo, per necessità dettate dall’Università, ho dovuto riprendere in mano tutto quello che avevo imparato e cimentarmi nuovamente nel 3D.

Grazie alla conoscenza di Angelo Ferretti, 3D Generalist italiano, e alla sua prima edizione del Master Advanced ArchViz, a cui ho partecipato alla fine del 2013, ho imparato ad approcciarmi al 3D in modo diverso da come facevo prima. Posso dire di aver iniziato a capire i concetti base delle inquadrature fotografiche, i principi della composizione di un immagine e un “briciolo” di teoria del colore. Tutto questo mi sta permettendo di esprimermi al meglio delle mie capacità nella produzione di Render 3D incentrati al mondo dell’Architettura.

Un po’ di Storia

Dalla passione alla professione

 © 2013 Marco Cavanna