MarcoCavanna.Com | The Door
1700
post-template-default,single,single-post,postid-1700,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,

The Door

The Door

Primo Making Of di una delle ultime scene che ho fatto in questi giorni.

Questo progetto rappresenta il mio primo cambio di approccio ad un’immagine 3D.

Per prima cosa mi sono procurato delle referenze della porta realmente esistente, in modo da poterle usare durante la modellazione.

La parte di modellazione vera e propria è stata effettuata interamente in C4D.

Ho riassunto le fasi principali in quest’immagine, che comprendono: la modellazione poligonale con cui mi sono avvicinato il più possibile alla geometria della voluta in legno, la sua successiva suddivisione per ammorbidire il modello, eliminando gli spigoli vivi, e successivamente la sua deformazione per curvare la geometria modellata come quella esistente.

Il lavoro di modellazione è proseguito (e terminato) con la creazione del sopraluce della porta e della porta stessa, andando a realizzare il modello definitivo.

Una volta terminato il modello in tutte le sue geometrie è iniziata una delle fasi cardine del progetto, cioè la scelta di due inquadrature definitive.

Modellata la porta e scelte le inquadrature sono passato ad un’altra importante fase: la creazione dei due materiali principali e la relativa texturizzazione della porta, del muro, del pavimento e del soffitto.

Una volta definiti i colori, i materiali e le finiture degli elementi all’interno della mia scena ho potuto riprendere in mano le mie inquadrature e completarle per terminare il lavoro di rendering.

Utilizzo Software

60%

Cinema4D

Utillizo di Cinema4D per tutta la fase di modellazione della porta, del suo sopraluce e dell’ambiente circostante.

30%

VRayForC4D

Utilizzo di VRayForC4D per l’illuminazione della scena e per la realizzazione dei materiali.

10%

Photoshop

Ultime correzioni dell’immagine effettuate tramite Photoshop